Le finestre posizionate negli angoli della stanza hanno molti vantaggi in termini di illuminazione, vista panoramica e disposizione del mobilio. Le finestre ad angolo offrono un’abbondante quantità di luce naturale che entra da due direzioni diverse, rendendo la stanza luminosa e permettendo alla luce di diffondersi in modo più uniforme nell’ambiente domestico.

La collocazione delle finestre negli angoli offre la possibilità di godere di una vista panoramica sull’esterno, creando un’atmosfera di pace e relax. Altro vantaggio della disposizione angolare delle finestre è quello di migliorare la ventilazione nella stanza grazie alla possibilità di aprire due ante della finestra.

Le finestre angolari aggiungono fascino e stile unici creando un punto focale interessante e conferendo alla stanza un carattere originale. Di certo questa è soluzione perfetta per la camera da letto, poiché capace di creare un’atmosfera piacevole e rilassante che si traduce in un sonno di qualità e in un benessere generale.

Una finestra nell’angolo della stanza è una scelta eccellente per chi vuole combinare funzionalità, estetica e comfort.

Se state progettando finestre angolari per la vostra camera da letto il supporto di un nostro rivenditore vi sarà di grande aiuto per trovare la soluzione perfetta per le vostre esigenze e per capire se potete approfittare di sgravi fiscali.

I vantaggi per acquistare infissi I Nobili

Bonus Barriere Architettoniche 75%
Il D.L. 212/2023 del 29.12.2023 ha modificato il perimetro degli interventi ammessi al Bonus Barriere Architettoniche 75%, eliminando la sostituzione delle finiture (pavimenti, porte, infissi esterni). A decorrere dal 30.12.2023 l’opzione per lo sconto in fattura/cessione del credito del Bonus Barriere Architettoniche 75%, rimane ammessa per gli interventi:

  • in edilizia non libera: se prima del 30.12.2023 risulti presentata la richiesta del titolo abilitativo;
  • in edilizia libera: se prima del 30.12.2023;
  • siano già iniziati i lavori;
  • o sia già stato stipulato un accordo vincolante tra le parti per la fornitura dei beni e dei servizi oggetto dei lavori corredato di ricevuta di bonifico di acconto sul prezzo.

Il Bonus Barriere Architettoniche rimane valido, con gli stessi tetti di spesa, fino al 31.12.2025 solo come detrazione IRPEF in 5 rate annuali di pari importo, per i soli interventi volti all’eliminazione delle barriere architettoniche aventi ad oggetto scale, rampe, ascensori, servoscala e piattaforme elevatrici.

Ecobonus/Bonus Ristrutturazioni
Per il 2024 confermati Ecobonus e Bonus Ristrutturazioni che permettono di detrarre il 50% della spesa in 10 anni come detrazione IRPEF.

Finanziamento
È possibile dilazionare il pagamento dell’acquisto in comode rate. Scopri come.

Cerca subito un rivenditore di serramenti I Nobili!

     

    PERCHÉ CERCHI NUOVI INFISSI?

    QUALE TIPOLOGIA DI INFISSO CERCHI?

     

    Ho letto e compreso le condizioni sulla Privacy Policy.