distanziatore termicamente migliorato in 2 colori:

  • 1. RAL 7035 (grigio chiaro, per legni chiari)
  • 2. RAL 9004 (nero, per legni scuri)
con gas argon

sezione anta interna arrotondata 97 mm (di cui legno 68 mm) con taglio di giunzione a 90°

Anta interna arrotondata Requadro anta interna
Taglio di giunzione 90° Requadro taglio di
giunzione

vetro Basso Emissivo con lastra interna di sicurezza possibilità di inserimento triplo vetro

icona-triplo-vetro

clips in nylon a scatto

sezione telaio 75 mm (di cui legno 61 mm)

telaio fisso in legno L o Z da 26 mm

clips in nylon girevoli

anta esterna arrotondata complanare in alluminio con taglio di giunzione 45°

Anta esterna in alluminio arrotondata anta esterna
Taglio di giunzione 45° taglio di
giunzione

RICHIEDI INFORMAZIONI O PREVENTIVO

Uw FINO A 1.03

Le linee e le forme dei serramenti REQUADRO sono state rivisitate e sono disponibili in due versioni: CLASS e LINE.

REQUADRO CLASS anta interna ed esterna arrotondata. Taglio di giunzione anta interna in legno a 90°, esterna in alluminio a 45°. I profili in alluminio esterni del telaio e dell’anta sono complanari fra loro.

Anta esterna arrotondata in alluminio con taglio di giunzione a 45°. Telaio e anta complanari.
Angolo Requadro Class - I Nobili
Telaio a copertura parziale anta esterna complanare in alluminio con asole a scomparsa e taglio di giunzione a 45°
Angolo Requadro Class - I Nobili
Telaio a copertura totale anta esterna complanare in alluminio con asole a scomparsa e taglio di giunzione a 45°

vetro Basso Emissivo con lastra interna di sicurezza possibilità di inserimento triplo vetro

icona-triplo-vetro

distanziatore termicamente migliorato in 2 colori:

  • 1. RAL 7035 (grigio chiaro, per legni chiari)
  • 2. RAL 9004 (nero, per legni scuri)
con gas argon

anta esterna piatta complanare in alluminio con taglio di giunzione 45°

Anta esterna in alluminio piatta anta esterna
Taglio di giunzione 45° taglio di
giunzione

clips in nylon a scatto

clips in nylon girevoli

telaio fisso in legno L o Z da 26 mm

sezione telaio 75 mm (di cui legno 61 mm)

sezione anta interna piatta 97 mm (di cui legno 68 mm) con taglio di giunzione a 90°

Anta interna legno Requadro anta interna
Taglio di giunzione 90° Requadro taglio di
giunzione

RICHIEDI INFORMAZIONI O PREVENTIVO

Uw FINO A 1.03

Le linee e le forme dei serramenti REQUADRO sono state rivisitate e sono disponibili in due versioni: CLASS e LINE.

Hanno anta interna ed esterna piatta gli infissi REQUADRO LINE. Taglio di giunzione anta interna in legno a 90°, esterna in alluminio a 45° complanare al telaio.

Anta esterna piatta in alluminio con taglio di giunzione a 45°. Telaio e anta complanari.
Telaio a copertura parziale anta esterna complanare in alluminio con asole a scomparsa e taglio di giunzione a 45°
Telaio a copertura totale anta esterna complanare in alluminio con asole a scomparsa e taglio di giunzione a 45°

ESTETICA E PRESTAZIONI

Gli infissi REQUADRO sono la risposta alla domanda di risparmio energetico, isolamento termico, resistenza al carico di vento, permeabilità all’aria e tenuta all’acqua assicurando rispetto per l’ambiente e confort abitativo. Una serie d’accorgimenti tecnici uniti naturalmente al progetto della struttura, permettono a queste finestre di raggiungere altissime prestazioni, anche nelle condizioni ambientali più avverse. Rappresentano una soluzione affidabile, durevole ed ecocompatibile, adatta anche per case passive.

APPROFONDISCI

DOTAZIONI DI SERIE E TIPOLOGIE D’APERTURACOLORI E ABBINAMENTIGUARDA ALTRE REALIZZAZIONIGUARDA FOTO TECNICHE
REQUADRO Portafinestra 2 ante, anta piatta in legno pino spazzolato bianco RAL 9010.

CAPITOLATO TECNICO

Scarica Capitolato

STRUTTURA

I serramenti sono costruiti con l’impiego di profilati in legno lamellare a listoni o in legno massello della serie I NOBILI linea REQUADRO. La sezione del telaio fisso è di 75 mm. La sezione dell’anta misura 97 mm.

LEGNO

La sezione del telaio fisso è di 61×70 mm incollata a tenone aperto con taglio a 90° ad una spina su quattro lati per finestre e su tre lati per portefinestre con soglia ribassata a taglio termico con gocciolatoio d’alluminio in tinta con il profilo dell’anta. La battuta del profilo in legno del telaio fisso è di 26 mm.
La sezione dell’anta sbattentata a doppia battuta, misura 68×81 mm incollato a tenone aperto con taglio a 90° a due spine su quattro lati per finestre e portefinestre.
La sezione della chiusura centrale è 61×67 mm fissata sulla seconda anta.
I profili in legno saranno realizzati con materiali selezionati di prima scelta con dovuta essiccazione, trattati con tinte resistenti alla luce ed ai raggi ultravioletti, e protetti con antisettici specifici. La finitura viene eseguita con procedimento a base d’acqua con prodotti di nanotecnologia:
– prima fase: impregnante antimuffa e antifungo applicato con sistema flow coating;
– seconda fase: fondo protettivo applicato con sistema flow coating;
– terza fase: finitura applicata con sistema reciprocatori automatici.

ALLUMINIO

I profili sono in lega di alluminio 6060 (UNI 9006/1) fornitura T6, tolleranza dimensionale 1/2 UNI 3569. I profili sono trattati mediante finitura anodizzata, oppure, verniciatura a polveri nei colori RAL e metallizzati. A richiesta verniciatura color legno.

LEGNO/ALLUMINIO

Accoppiamento indiretto grazie all’interposizione di un elemento connettore ed isolante (tassello di bloccaggio in nylon ad incastro), il quale permette una dilatazione dei due materiali libera da tensioni.

ACCESSORI

Le giunzioni degli angoli a 45°, per l’ alluminio, saranno effettuate per mezzo di apposite squadrette in lega di alluminio pressofuso a cianfrinare dotate di canaline per una corretta distribuzione della colla bicomponente (poliuretanica a 2 componenti) su tutta la giunzione.
Le giunzioni a T saranno effettuate con staffa in zama munite di viti in acciaio.
Il sistema prevederà l’utilizzo della ferramenta zincata a nastro perimetrale, tipo multipunto. La chiusura dell’anta secondaria, anch’essa dello stesso tipo, potrà essere realizzata con catenaccio passante. I sistemi di movimentazione e chiusura dovranno essere scelti in base alle dimensioni (base e altezza) e al peso dell’elemento fra quelli indicati dal produttore del sistema.
Le cerniere avranno una portata di 150 kg per anta (vetro incluso) e sono registrabili secondo i tre assi ortogonali.
Le coperture delle cerniere sono disponibili nelle colorazioni: ottone lucido, argento satinato, bianco, marrone, argento lucido, bronzato chiaro.
Nuovo concetto di ferramenta attenta anche ad estetica e design, con particolari tecnici innovativi: nuovo nottolino a fungo con maggiori possibilità di regolazione; scatola movimento martellina intercambiabile; maggiore stabilità e precisione grazie a doppie ribattiture che caratterizzano angoli, forbici e cerniere; angoli scaricati per il passaggio della guarnizione che perciò non va tagliata; forbice con doppia regolazione di apertura; anti-effrazione di serie grazie a molti incontri in acciaio e finitura Active Age.
La maniglia è Secustik: dotata di un meccanismo di bloccaggio che ostacola l’azionamento della stessa dall’esterno: l’elemento di giunzione fra la martellina e il quadro pieno funge da “diodo meccanico” consentendo di azionare normalmente la martellina dall’interno ma bloccandola se si tenta di manipolarla dall’esterno.

GUARNIZIONI

L’infisso include differenti tipologie di guarnizioni, ognuna con la propria funzione e caratteristica.
La guarnizione di battuta esterna utilizzata per migliorare l’isolamento acustico è realizzata in elastomero (EPDM) di colore marrone o bianco.
La guarnizione cingivetro esterna realizzata in elastomero (EPDM) di colore marrone o bianco, deve distanziare il tamponamento di 2 – 3 mm dal profilo in alluminio esterno.
La guarnizione complementare a giunto aperto realizzata in elastomero termoplastico (TPE) di colore marrone o bianco adotta il principio dinamico della precamera di turbolenza di grande dimensione posizionata fra il profilo di legno e quello di alluminio.
Le guarnizioni della doppia battuta presente sul legno, in triestruso di colore marrone o bianco sono inserite in una sede ricavata nel profilato interno in legno.

DRENAGGIO

Su tutti i telai fissi, vengono eseguite le lavorazioni atte a garantire il drenaggio dell’acqua. Le asole di drenaggio dei telai sono realizzate a scomparsa, mentre su alcune tipologie verranno realizzate a vista protette esternamente con apposite conchiglie.

VETRAGGI

I profili garantiranno un inserimento del vetro camera con spessore standard di 28 mm fino ad un massimo di 38 mm.
Finestra e portafinestra con vetrocamera standard 4BE-18-6/7 con gas argon e distanziatore termicamente migliorato. Esso è disponibile in 2 colori: RAL 7035 (grigio chiaro, per colori interni chiari) e RAL 9004 (nero, per colori interni scuri).
Le vetrate con superficie superiore a 2,5 m2 saranno realizzate sempre con il filo lucido piatto.

RAPPORTI DI PROVA