MARCATURA CE

ACQUISTO CONSAPEVOLE PRODUZIONE RESPONSABILE

I NOBILI HANNO LA MARCATURA CE

Dal 1° febbraio 2010, le finestre, le portefinestre e le porte pedonali esterne possono essere commercializzate e vendute nell’Unione Europea solo se hanno ottenuto la Marcatura CE.
La Marcatura CE è una dichiarazione di conformità del serramento ai requisiti essenziali previsti dalla Direttiva Europea 89/106 (Prodotti da Costruzione) e alla norma di prodotto UNI EN 14351-1:2006.

I requisiti essenziali sono:

  1. risparmio energetico e isolamento termico;
  2. resistenza meccanica e stabilità;
  3. protezione acustica;
  4. sicurezza nell’impiego;
  5. sicurezza in caso d’incendio;
  6. igiene, salute e ambiente.

Il produttore può marcare i propri serramenti solo dopo:

  • aver ricevuto i risultati delle prove eseguite sui serramenti campione (prove ITT);
  • aver implementato il Piano di Controllo della Produzione (FPC), per garantire la conformità di tutti i serramenti prodotti alle caratteristiche attestate tramite le prove e le verifiche a calcolo del Laboratorio Notificato.

I risultati delle prove ITT (Test Iniziali di Tipo) sui serramenti campione possono essere ottenuti in tre modi:

  1. direttamente, scegliendo tipologia e dimensioni dei serramenti da testare presso un Laboratorio Notificato;

  2. tramite Cascading (a cascata), utilizzando i rapporti di prova intestati al fornitore di profili o accessori e a lui forniti per l’uso consentito tramite un contratto fra le parti;

  3. tramite modalità Shared (in comune), utilizzando il rapporto di prova condiviso da più produttori e intestato a uno di essi.

GLI SCOPI

Rendere consapevole il consumatore di ciò che acquista.
Rendere consapevole e responsabile il produttore di ciò che produce e commercializza.

L’etichetta CE indica:

  1. i dati del produttore;
  2. la descrizione del prodotto;
  3. i valori delle caratteristiche prestazionali del prodotto.

Su richiesta, inoltre, è fornita la Dichiarazione di Conformità del serramento alle norme e direttive di riferimento.

LE CARATTERISTICHE PRESTAZIONALI

  • Trasmittanza termica
  • Resistenza al carico di vento
  • Isolamento acustico
  • Permeabilità all’aria
  • Tenuta all’acqua
  • Resistenza all’impatto
  • Capacità portante dei dispositivi di sicurezza
  • Proprietà radiative delle vetrazioni